GUBBIO

Antichissima e nobile città, Gubbio conserva straordinariamente intatto il suo fascino medioevale. Le numerose e significative testimonianze, dal neolitico ai giorni nostri, narrano la storia millenaria di una città importante e fiorente.

Adagiata alle falde del Monte Igino, Gubbio domina la pianura in cui originariamente sorse.

Documenti di eccezionale importanza, per comprendere i connotati e la struttura di questa città - stato italica, sono le Tavole Eugubine (III-I secolo a.C.), tavole bronzee incise che ordinano in termini normativi le manifestazioni di una società ben più antica.

La visita della città, attraverso i vicoli, le sue piazze, le chiese e i palazzi, permette di ripercorrere la sua storia e i valori della sua tradizione.

Gubbio offre per il Turista moltissime cosa da vedere, di seguito ne elenchiamo alcune... a Maggio poi, è un periodo magico per la città, si respira aria di festa ovunque dalle persone ai muri, dai locali alle strade.

 

DA VEDERE:

- Chiesa di San Francesco, in Piazza 40 Martiri, costruita nella seconda metà del XIII secolo. La chiesa a  costruzione ogivale è ornata da un portale gotico, da una cornice di archetti e da un piccolo rosone. Sul lato sinistro si apre un portale gemino mentre sull' abside destra si innesta il campanile poligonale del XV sec.

All' interno opere di Ottaviano Nelli (1408-1413) e nella Sala Capitolare un affresco del XIV sec. e reperti archeologici di notevole interesse. 

 

- Loggia dei Tiratori , di fronte alla Chiesa di San Francesco, fu costruita nel 1603 a ridosso del porticato trecentesco. La parte superiore dell'edificio, "la loggia" , veniva utilizzata dalla Corporazione dell'Arte della Lana per porre ad asciugare, le stoffe di Lana.

- Piazza Grande, tra le più potenti e ardite realizzazioni urbanistiche medievali, Ll piazza funge da raccordo ai palazzi che ospitarono in passatole due magistrature civili, Palazzo dei Consoli e Palazzo del Podestà.

- Palazzo dei Consoli, in Piazza Grande, l'imponente costruzione raggiunge alla sommità della torre campanaria l'altezza di circa 60 metri, torre che ospita il celebre "Campanone", rifacimento del 1770, che diffonde il suo suggestivo suono in particolare ricorrenze celebrative.

- Palazzo Ducale, nella parte alta della città, di fronte alla Cattedrale, residenza del Duca Federico da Montefeltro, al tempo in cui Gubbio faceva parte del Ducato di Urbino.

- Parco Ranghiasci, parco comunale a ridosso di Porta Metauro e all'interno delle mura urbiche, conserva ancora oggi la struttura della prima metà dell'800. Costituisce un ambito cittadino di alto valore paesaggistico e naturalistico e permette di godere scorci significativi del centro storico.

- Teatro Romano, poco sotto le mura, fu costruito probabilmente verso la fine del I secolo a.C. , in grado di ospitare fino a 10000 spettatori. Dalla forma semicircolare, presenta una cavea di diametro di 70 metri. Nel Teatro, durante la stagione estiva, si tengono importanti spettacoli classici.

- Basilica di Sant Ubaldo, sul Monte Ingino, è dedicata a Sant Ubaldo, il Patrono della Città , il cui corpo incorrotto è conservato all'interno del santuario.

MANIFESTAZIONI:

15 MAGGIO

Festa dei Ceri , Festa Secolare, si tiene il 15 Maggio di ogni anno, il giorno della vigilia della celebrazione del Santo Patrono Ubaldo.

tutte le info su : www.ceri.it

ultima domenica di Maggio

Palio della Balestra - il Palio è una gara di tiro a segno con la balestra medievale da postazione fra la società Balestrieri di Gubbio e quella di San Sepolcro.

luglio/agosto

Gubbio Festival - Rassegna di concerti di alto livello nella suggestiva cornice del Teatro Romano.

14 agosto

Torneo dei Quartieri - Gara di tiro con la Balestra antica all'italiana tra i Balestrieri dei quartieri cittadini.

ottobre/novembre

Mostra Mercato del Tartufo Bianco e dei prodotti agroalimentari

8 dicembre/10 gennaio

Albero di Natale più grande del Mondo, riproduzione luminosa dell'albero di Natale, che dalle pendici raggiunge la sommità del Monte Igino.

Link utili

- Comune di Gubbio

- Festa dei Ceri

*info prese da:

- "Tutti i colori delle emozioni - è Umbria. a cura del Gruppo di Azione locale Eugubino-Galdese-Perugino

© 2017 by Mtb Sigillo a.s.d.. Proudly created with Wix.com

Seguici su

MTB SIGILLO ASD

via Ippolito Borghesi,25

06028 Sigillo (PG)